M.R. Sport dei Fratelli Marconi
Associazione Sportiva Dilettantistica



Questo sito utilizza dei cookie. Accetto il suo utilizzo, rimuovi questo messaggio

Stiamo lavorando per voi!

Il sito della M.R. Sport asd sarà lanciato la prossima estate in una nuova veste; fino ad allora il sito e i canali social potrebbero essere aggiornati con minore regolarità. Attendeteci con fiducia!

Campionati Assoluti estivi: il report

Giulia Vittorioso e Silvia Murianni hanno preso parte ai Campionati Italiani Assoluti estivi, che si sono svolti a Cosenza nel weekend da poco concluso. I risultati delle nostre ragazze non sono stati eccezionali, ma per le nostre ragazze, esordienti in un campionato assoluto, la sola presenza è già stata motivo di orgoglio.

La gara dalla piattaforma si è conclusa con un dodicesimo posto per Giulia (141.65 punti) e un tredicesimo per Silvia (131.70): in particolare la serie di Giulia è stata compromessa da un errore sul doppio e mezzo avanti, che se fosse entrato anche in maniera non perfetta e con dei voti insufficienti le avrebbe permesso di raggiungere quei 165 punti necessari per arrivare a un prestigioso piazzamento in finale. Più incerta la gara di Silvia, che pure può essere contenta di stare lavorando, come la sua compagna, a un programma di difficoltà pari a quello di ragazze più grandi.

Più marcato il distacco dalle finaliste nelle due gare dal trampolino, cui ha preso parte solo Giulia: 138.00 punti per lei dal metro, poco più di quaranta dalla decima posizione, e ancora un errore sulla rotazione avanti che però, stavolta, non sarebbe bastato per coprire l'intero distacco se fosse entrato bene. Assai più buona la gara da 3 metri dove Giulia ha davvero sfiorato il colpo grosso molto da vicino, arrivando a meno di 9 punti dall'accesso in finale: 159.65 i punti per lei, con l'ultima delle qualificate a quota 168, e un piccolo rammarico, forse, sul salto mortale e mezzo rovesciato, che l'ha fermata in dodicesima posizione.

In ogni caso Cosenza è stata un'ottima occasione per fare esperienza per le nostre due ragazze, tra le più piccole del lotto: i risultati importanti a livello nazionale arriveranno certamente se le loro buone stagioni di quest'anno saranno ripetute!