M.R. Sport dei Fratelli Marconi
Associazione Sportiva Dilettantistica



Questo sito utilizza dei cookie. Accetto il suo utilizzo, rimuovi questo messaggio

Stiamo lavorando per voi!

Il sito della M.R. Sport asd sarà lanciato la prossima estate in una nuova veste; fino ad allora il sito e i canali social potrebbero essere aggiornati con minore regolarità. Attendeteci con fiducia!

Campionati Invernali Masters 2015, seconda giornata

Altri sette piazzamenti sul podio per la M.R. Sport nella seconda giornata dei Campionati Master e Propaganda di Trieste, svoltasi ieri sabato 31 gennaio.

Nella prima gara, il sincro Amatori dal trampolino, è arrivato l'argento di Chiara Giorgi e Carolina Sbarigia con 120.24 punti; nella stessa gara, quinto posto per Greta Bobbi e Alice Gardenghi (103.53 punti), e sesto per Eleonora Cruciani e Aurora Silleni (98.25 punti), mentre Marisa Giustiniani ed Eleonora Zago sono decime a 67.20 punti. Nella gara maschile, sesto posto per Federico Maria Purita e Carlo Snider con 86.55 punti.

Eleonora Cruciani ha poi conquistato il bronzo nella gara individuale da 3 metri, categoria Amatori 16-24, con 127.45 punti, strappandolo a Chiara Giorgi che è quarta con 126.20 punti; più indietro le altre, con Alice Gardenghi undicesima con 97.70 punti, Greta Bobbi diciassettesima con 75.50 punti, Aurora Silleni diciottesima con 64.60 punti e Marisa Giustiniani ventunesima con 51.00 punti.

Un oro e un bronzo invece dal trampolino maschile 1 metro, con Alessandro Braconcini primo con 47.00 punti e Marco Silleni terzo con 41.05 punti nella categoria 50-69; nella categoria 35-49, Federico Maria Purita è nono con 72.40 punti e Carlo Snider tredicesimo con 67.30 punti, mentre dalla categoria 16-24 arrivano il quinto posto di Gianlorenzo Ranieri (95.20 punti), il decimo di Valerio Corallini (66.80 punti) e il quattordicesimo di Paolo Colucci (54.85 punti).

Dalle gare master un'altra gioia da Elisa Bertazza e Francesco Antodicola, entrambi vincitori di una medaglia di bronzo, e da Raul Marfori con la sua medaglia d'argento: Elisa con 123.00 punti dalla piattaforma della sua categoria, Francesco da 3 metri con 267.85 punti, mentre Raul ha mancato l'oro per soli dieci centesimi, fermandosi a 132.65 punti.